PIAZZA GANGANELLI (1)

Principale piazza della città,

dedicata al santarcangiolese Lorenzo Ganganelli,

al secolo Papa  Clemente XIV

(ascolta l’audio)

 

 

 

Piazza Ganganelli è il cuore di Santarcangelo.

Qui si svolgono Fiere millenarie e il prestigioso Festival del Teatro in Piazza.

Il lunedì e il venerdì hanno luogo i mercati settimanali.

Fino al 1700 la Piazza era semplicemente uno “slargo” ai piedi dell’antico borgo medievale.

Dove ora ci sono le Scuole elementari si trovava il Convento dei Frati Minori Conventuali con l’annessa Chiesa dedicata a San Francesco, la cui decadenza inizia con la soppressione napoleonica dei conventi.

Nel 1772 si aggiunse l’Arco Trionfale dedicato al concittadino Papa Clemente XIV.

Sotto l’Arco passava l’antica strada consolare romana, la Via Emilia.

Con l’unità d’Italia si aggiunsero gli edifici pubblici che contornano la Piazza: il Municipio, le Scuole Elementari e l’Ospedale.

Nel 1928 fu eretto il Monumenti ai Caduti in Guerra e, nel 1989, la fontana disegnata dal poeta santarcangiolese Tonino Guerra, sceneggiatore dei più grandi capolavori di Fellini.

 

condividi questa pagina

Facebooktwittergoogle_pluspinterest